PARMA 360: Festival della creatività contemporanea

di Giacomo Nicolella Maschietti

Per il terzo anno consecutivo torna PARMA 360 Festival della creatività contemporanea. 

E’ un ricco programma di mostre, iniziative ed eventi con uno sguardo a 360° sul sistema della creatività contemporanea italiana e un focus sulla creatività emergente.

Tra un tortellino, un prosciutto di Parma e un Lambrusco come si deve, vi si risolve il week end.

Dal 14 aprile al 3 giugno 2018, in diversi spazi istituzionali e privati della città, si svolgono mostre di pitturafotografiaarte digitalescultura alternate a concertiperformance attività formative e laboratoriali.

Qualche nome in mostra?

Davide Coltro, Francesco Diluca, Franco Fontana, Giovanni Frangi, Pietro Geranzani, Carlo Mattioli, Ernesto Morales, Barbara Nati e Daniele Papuli.

“Nella città che è stata designata Capitale italiana della Cultura per il 2020, il Festival PARMA 360 ha il duplice obiettivo di recuperare la naturale vocazione culturale e artistica di Parma facendone vivere in modo nuovo e sinergico gli spazi espositivi, e di sviluppare la comunità creativa del territorio attraverso l’arte, intesa come motore di crescita e trasformazione sociale.”

Il Festival, infatti, mette in rete e promuove il patrimonio artistico già esistente in un vero e proprio museo diffuso sul territorio, valorizzando attraverso l’arte contemporanea chiese sconsacrate, palazzi storici e spazi di archeologia industriale non sempre conosciuti dagli abitanti della città, come il gioiello storico dell’Ospedale Vecchio, le ex Chiese di San Quirino e San Tiburzio e l’area industriale dell’ex SCEDEP.

L’iniziativa, che vede la direzione artistica e la curatela di Camilla Mineo e Chiara Canali, è organizzata dalle associazioni 360° Creativity Events ed Art Company, con il sostegno delComune di Parma, di “Parma, io ci sto!” e di un’ampia rete di partner pubblici e privati.

Il tema
Da diversi anni l’arte contemporanea riflette sui temi della salvaguardia ambientale e del rapporto tra l’uomo e la terra che abita in linea con il crescente senso di responsabilità che l’individuo sta sviluppando nei confronti dell’ambiente in cui vive.
Per questo, attraverso le opere di alcuni dei più autorevoli autori italiani e di artisti emergenti, il Festival PARMA 360 dà vita a un percorso esplorativo visionario e poetico sul tema della sostenibilità ambientale e del rapporto tra uomo, natura e paesaggiofil rouge che unisce tutte le mostre, le installazioni e gli eventi dell’iniziativa.

Info:
PARMA 360 Festival della creatività contemporanea
Parma, sedi varie
dal 14 aprile al 3 giugno 2018
Direzione artistica:
Camilla Mineo, Chiara Canali 

Orari (per tutte le sedi espositive eccetto Studio Mattavelli):
dal venerdì al lunedì, ore 11- 20
Aperture straordinarie: 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno

Ingresso libero

Informazioni al pubblico e segreteria organizzativa:
info@parma360Festival.it | www.parma360Festival.it