5 titoli per l'Arena di Verona

casanovadi Marta Elena Casanova

Abbiamo parlato di musica a Viareggio la settimana scorsa, oggi continuiamo con le note, salendo un po’ lungo l’Italia, a Verona!

Si è aperta la stagione dell’Arena di Verona infatti tra elettronica, pop e lirica ce n’è per tutti i gusti e per tutte le età. La stagione concertistica è arrivata alla sua 94° edizione: cinque titoli d’opera in calendario con la Carmen di Bizet nel suggestivo allestimento di Franco Zeffirelli, con l’Aida vista da Gianfranco de Bosio, la Traviata, Il Trovatore ( anche questi con regia e allestimenti di Zeffirelli) e La Turandot di Puccini.

_LOCANDINA

Per chi ama il ballo il 18 luglio sarà invece la volta dello spettacolo Roberto Bolle & Friends, e il 25 luglio per gli amanti del genere si esibiranno i Kraftwerk, considerati come i pionieri della rivoluzione elettronica, e arrivando a settembre,il 19, è prevista una serata tutta al femminile con Fiorella Mannoia, Emma Marrone, Paola Turci, Noemi, Elisa, Nina Zilli e Alessandra Amoroso.

Per tutti i dettagli www.arena.it

Come detto, musica di ogni tipo per ogni tipo di persona!

Se volete fare un salto a sentire, come sempre vi diamo un indirizzo dove soggiornare, proprio a pochi passi dall’Arena; si tratta dell’Hotel Accademia di Verona. Tra l’Arena, la nota Piazza delle Erbe, la casa di Giulietta, questo albergo si trova all’interno di un palazzo storico ed elegante, dotato di novantacinque camere, american bar, palestra e tanti tanti comfort di cui godere tra un concerto e l’altro.

Info su www.hotelaccademiaverona.it o su www.spacehotels.it

Hotel accademia Verona