In Trentino per una suite fuori stagione  #iViaggiDiCasanova

casanovadi @Marta Elena Casanova

Ad aprile il tempo è stato clemente, a maggio meno… a giugno vedremo! Ma in qualche modo la primavera è qui, a ricordarci la sua presenza i fiori che continuano a sbocciare. Al mare, in città, in montagna. Perciò, i boccioli sono protagonisti anche in Alto Adige, dove i meli regalano uno spettacolo davvero unico, la zona infatti è conosciuta in tutta Europa per i suoi numerosi ed enormi frutteti.

Dalla punta meridionale della regione sopra la Val d’Adige alla Val Venosta e al Burgraviato fino ad arrivare a Bressanone, qui si trovano più di 7.000 produttori di mele che, dopo la fioritura portano sul mercato  circa 950.000 tonnellate di questi gustosi frutti, verdi, gialli, rossi…

Però, in attesa di portare in tavola le mele, se vi piacciono le passeggiate, se camminare in mezzo ai colori della natura vi rimette in pace col mondo, questa meta è altamente consigliata.

napura0611-113b

Su CHOOZEit perciò vi consigliamo oggi Terlano, tra Bolzano e Merano, una località letteralmente immersa fra i frutteti.

Qui potete alloggiare all’Hotel Napura  (www.napurahotel.it), dove su trovano quaranta appartamenti-suite ( divisi tra Junior, Royal eRoyal Superior, i prezzi partono da 170 euro circa per abitazione da tre persone). Ogni alloggio è indipendente e dotato di terrazzo che si affaccia sui monti regalando una vista spettacolare, che si ripropone al terzo piano dell’albergo dove è situato il Centro Benessere Sky Wellness, con tanto di vasca idromassaggio, bagno turco e sauna finlandese. A completare il tutto un’immensa terrazza con bar all’aperto per passare al meglio i giorni qui durante la bella stagione.

esterno_napura5

Uscendo, tra una camminata e l’altra potete fare una partita a Golf. A pochi minuti di distanza infatti ci sono più campi: il Passiria-Merano, Monte San Pietro, Catelrotto e il Golf Club Lana.

Ulteriore soluzione per le vostre giornate sono i tanti percorsi da fare a piedi, dai più facili  per chi è con i bambini, a quelli adatti per chi pratica trekking o arrampicata…o ancora, si può pedalare tra le numerose piste ciclabili altoatesine o perchè no, addentrarsi tra i fiori  in sella ad un cavallo: i maneggi in  zona sono moltissimi, da Merano a Bolzano c’è solo l’imbarazzo della scelta!

napura0611-121

Per la pubblicazione vedi foglio consegnato a parte - für die Veröffentlichung siehe eigens mitgesandter Brief