Pronuncia i tuoi colori #MariaMorganti

Di Redazione

Prendete del colore, e immaginatelo come un qualcosa di fisico, di tangibile. Pensate ad un colore come fosse un oggetto. Per Maria Morganti “…Il colore è un’esperienza fisica, intima: a volte ho la sensazione che venga da dentro, come se fossi un tramite della materia”.

La mostra che segnaliamo oggi è in corso alla galleria milanese OTTO ZOO e si intitola Pronuncia i tuoi colori, a cura di Francesca Pasini, aperta fino al 30 maggio 2015.

Pronuncia i tuoi colori è la seconda personale dell’artista alla galleria. La mostra prende spunto dall’idea di Francesca Pasini secondo la quale “il colore non si può descrivere ma soltanto pronunciare”. Mentre Maria Morganti dichiara: “il colore si può rendere visibile solo facendolo esistere”.

4_OZ_Maria Morganti_Sedimentazione a ritroso_Venezia_2013_Ph. Francesco Allegretto_1

1_OZ_Maria Morganti_Grumi_Venezia_2013_Ph.Francesco Allegretto_1

2_OZ_Maria Morganti_Grumi_Venezia_2013_Ph.Francesco Allegretto_2

9_OZ_Maria Morganti_Pronuncia il tuo colore, Stratificazione 2011 #4_Venezia, 2011_Pongo su tavola di legno  22 x 18 x 2,5 cm Cavalletto- Acciaio, 118 x 33 x 33 cm_Ph.Francesco Allegretto

Maria Morganti (Milano, 1965) vive e lavora a Venezia. Si è diplomata all’Accademia di Brera di Milano e ha frequentato la New York Studio School. Ha esposto il suo lavoro in mostre personali presso istituzioni come: Casa Testori, Novate Milanese (MI), 2014; Museo Castelvecchio, Verona, 2010; Fondazione Querini Stampalia, Venezia, 2008; Via Farini, Milano, 2007; Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia, 2006. Ha inoltre avuto mostre personali presso gallerie internazionali: Florence Lynch Gallery, New York, Galerie S65, Cologne, Arnaud Lefebvre, Paris, OTTO ZOO, Milano, Caterina Tognon, Venezia. Tra le collettive selezionate: Autoritratti, Iscrizioni del femminile nell’arte italiana contemporanea, MAMbo, a cura di Uliana Zanetti, Francesca Pasini e Avv. Bologna, 2012; Fig. 1: Paesaggio, Spazio A, Mac,n Monsummano, a cura di Cecilia Canziani e Ilaria Gianni, Pistoia, 2013; Visioni. La fortezza plurale dell’arte, Fortezza Borbonica, a cura di Giacinto Di Pietrantonio e Umberto Palestini, Civitella del Tronto, 2012, Teramo; Sentimiento Nuevo, a cura di Davide Ferri e Antonio Grulli, MAMbo, Bologna, 2011. Nel 2010 ha pubblicato Un diario tira l’altro (edito da Corraini), un libro d’artista realizzato in forma di diario.

 

MARIA MORGANTI

Pronuncia i tuoi colori
A cura di Francesca Pasini

OTTO ZOO
Via Vigevano 8 – 20144 Milano

25 marzo – 30 maggio 2015
mercoledì-sabato, 14–19