Maremma, oasi di tranquillità

casanovadi @Marta Elena Casanova

Abbiamo parlato di mare, montagna, città. Ma per chi  ancora non ha trovato la propria meta per Pasqua e cerca ulteriori alternative, eccone qui una. Famiglia, amici, divertimento, ottimo cibo e un panorama che invita al relax, alla vita semplice, alla riscoperta delle meraviglie della terra. Signore e Signori, la Maremma.

Nella provincia di Grosseto c’è la Fattoria San Lorenzo, che con 450 ettari e tre casali propone una vacanza suggestiva e comunque piena di comfort. La struttura è tra le più antiche tra quelle agricole in zona, e ogni casale è dotato di piscina a disposizione degli ospiti.

5 Fattoria San Lorenzo piscina

All’interno della Fattoria si trova anche il Ristorante a Grosseto Casa Livia: qui ci si può accomodare anche in veranda per assaporare  piatti tipici toscani e pasta fatta in casa tramite le sapienti mani dello Chef Danilo Speroni, che ogni settimana varia la specialità sul menu.

ristorantecasalivia

Oltre alla fattoria per il soggiorno si possono scegliere anche Tenuta Livia, struttura di origine agraria, con travi a vista sui soffitti e cotto ai pavimenti degli appartamenti, che tra bilocali e trilocali sono  in tutto diciotto, completamente indipendenti, con tanto di verande private, barbecue, aria condizionata. Altrimenti, ancor più defilati, per i clienti che amano tanto la natura e meno il via vai di persone e  rumore, si può optare per Le Capanne: si tratta sempre di appartamenti, anche questi comodissimi, ma totalmente immersi nel verde. Un’ulteriore residenza per coloro che invece amano il lusso,  è data dal Pozzino,  composto da nove raffinate suites più una villetta indipendente.  All’esterno una piscina con acqua a filo.

H_STRUTTURA

Questo per quanto riguarda il dormire, ma veniamo ora alle festività pasquali, a quello che si può fare e vedere qui. Innanzitutto la proposta della Fattoria San Lorenzo include due pernottamenti, colazioni, quotidiani freschi di stampa in camera, aperitivi, pranzo della Domenica di Pasqua al Ristorante Casa Livia con un menu che include undici diversi piatti più dolce e naturalmente l’uovo di cioccolata. ( i prezzi di tutto questo vanno dai 394 euro per il bilocale agli 836 per il quadrilocale).

pozzino camera 2
Se poi siete in grado di reggervi ancora in piedi, anzi sentite la necessità di smaltire tutta la bontà della tavola, si può pensare ad itinerari culturali come le visite a Populonia, Vetulonia e Roselle che portano sulle tracce degli antichi etruschi, oppure ammirare il complesso di San Galgano con la sua incredibile Abbazia e la misteriosa  quanto famosa spada nella roccia ( vi dice niente Re Artù?) del XII Secolo, o il Giardino dei Tarocchi vicino a Capalbio ideato dall’artista franco statunitense Niki de Saint Phalle.

Ancora, si può passare il tempo a camminare nel bel mezzo del Parco Dell’Uccellina, fare escursioni a cavallo, e per chi non teme nulla, anche ad immergersi nell’ancora freddo mare: queste zone sono infatti famose per il kite surf. 

Di tutto e di più, la Maremma Toscana, terra di fascino. In più va davvero bene ogni carattere e personalità.

www.fattoriasanlorenzo.it