A Roma arriva la sound art #90dbfestival

di Redazione

A Roma arriva proprio questo week end il festival della sound art: 90dB Festival – Winter Edition. Una bella occasione per mettere assieme arte, musica, mostre e concerti. In un posto bellissimo: l’Ex-Cartiera Latina. Si tratta di sperimentazione legata alla sound art e alla media art, come strumento d’indagine territoriale, urbana e architettonica, il tutto attraverso le nuove tecnologie.

90db_Nonotak

Mostra

Sabato 21 febbraio, alle ore 18.00, inaugura la mostra di sound art e media art con le opere di Nonotak, duo formato dall’illustratrice Noemi Schipfer (1988, Francia) e dall’architetto e musicista Takami Nakamoto (1988, Giappone), Florian Tuercke (1977, Germania) e Francesco Giannico (1979, Italia).

Gli artisti presentano rispettivamente: Day Dream, un’installazione audiovisiva capace di immergere lo spettatore in un ambiente di suoni e geometrie luminose; The Structural Sound Project Rome – Part 1, opera di arte sonora realizzata con l’aiuto del pubblico, al quale, la settimana precedente presso AlbumArte Project Space, sono stati consegnati dei microfoni capaci di registrare le onde sonore interne ai materiali, da posizionare in alcune zone della città (Ostiense, Appia Antica); Metrophony, testimonianza auditiva, rielaborata elettronicamente, di un viaggio sull’intero percorso della linea B della metropolitana di Roma.

 

90db_Pierre_Bastien

Concerti

Sabato 21 e domenica 22 febbraio sono in programma 6 concerti che offrono una panoramica sulle nuove frontiere legate alla sperimentazione sonora a livello internazionale, dall’improvvisazione all’elettroacustica, dall’elettronica all’audio-visual performance.

Sabato 21 febbraio, dalle ore 20.30, si esibiscono sul palco: Francesco Giannico, la cui ricerca è legata al paesaggio sonoro; XX+XY visuals and sound art project, duo formato da Sladzana Bogeska (1978, Repubblica di Macedonia) e Giuseppe Pradella (1976, Italia), che abbina gli studi sulla grafica tridimensionale al suono tramite media digitali innovativi; e, per la prima volta in Italia, i Nonotak con la performance Late Speculation, quaranta minuti di live durante i quali gli artisti giocano con la percezione visiva, sonora e spaziale, attraverso un rimando di luci e suoni che dà origine ad architetture immateriali.

Domenica 22 febbraio, dalle ore 20.30, in programma i concerti di: Pierre Bastien (1953, Francia) che si esibisce accompagnato da oggetti sonori assemblati con parti del gioco Meccano; John Chantler (1974, Australia), per la prima volta in Italia, la cui musica elettronica è prodotta attraverso il suo synth modulare; e Giuseppe Ielasi (1974, Italia), che nelle sue performance dà origine a una musica elettroacustica con chitarra ed elettronica.

 

Ex-Cartiera-Latina-Roma

La location

Sede principale di 90dB Festival Winter Edition anche per questa edizione è il complesso dell’Ex-Cartiera Latina che, immerso nel Parco dell’Appia Antica, costituisce un sito di archeologia industriale unico nel suo genere per il valore architettonico e naturalistico.

 

PROGRAMMA

sabato 21 febbraio 2015

ore 18.00 | apertura mostra
ore 20.30 | presentazione e performance Metrophony di Francesco Giannico
ore 21.30 | concerto: XX+XY visuals and sound art project
ore 22.30 | concerto: Nonotak (prima nazionale)
chiusura: ore 24.00

domenica 22 febbraio 2015

ore 18.00 | apertura mostra
ore 20.30 | concerto: Giuseppe Ielasi
ore 21.30 | concerto: John Chantler (prima nazionale)
ore 22.30 | concerto: Pierre Bastien
chiusura: ore 24.00

 

INFO PUBBLICO

Ex-Cartiera Latina, Parco Appia Antica

via Appia Antica 42, Roma

21 e 22 febbraio 2015: ore 18.00 – 24.00

 

90dB Festival

www.90dbfestival.org

 

SOCIAL NETWORK

facebook | 90db Festival

twitter | @90dbfestival

instagram | 90db_festival

hashtag | #90dbfestival