[MERCOLEGEEK]: Lucca Comics & Games, la guida di CHOOZEit

peddi @Andrea Peduzzi

Anche quest’anno, dal 30 ottobre al 2 novembre, la città di Lucca ospiterà la manifestazione Lucca Comis & Games, probabilmente l’evento italiano più importante dedicato al mondo del fumetto e a tutto quello che, in un modo o nell’altro, lo interseca: videogiochi, cinema, giochi di ruolo, animazione e quant’altro.

Nata nel 1993 come Lucca Comics, la manifestazione col tempo si è sensibilmente evoluta fino a diventare un punto di riferimento imprescindibile per chi celebra la cultura pop, raggiungendo numeri da capogiro (l’edizione 2013 ha raccolto circa 380.000 visitatori), e duellando alla pari con eventi esteri quali il Comic-Con International di San Diego, sul piano della quantità e della qualità dei contenuti proposti.

ProgettoDefinitivoLucca

Questa edizione 2014 di Lucca Comics & Games – programmaticamente sottotitolata “Revolution!” –sarà ricchissima di stand, autori, ospiti, tavole rotonde e workshop. Il programma completo lo trovate a questo indirizzo, mentre qui di seguito segnaliamo alcuni tra gli appuntamenti più interessanti della manifestazione.

Araki a Palazzo DucaleRIFLESSI DI REALTÀ: HIROHIKO ARAKI AL PALAZZO DUCALE

Attraverso la mostra “Riflessi di realtà”, ospitata dallo splendido Palazzo Ducale, Lucca Comics & Games vuole rendere omaggio al mangaka Hirohiko Araki, autore di opere come Baoh (il cui OAV è stato uno dei primi ad arrivare dalle nostre parti, all’inizio degli anni ’90) e Le Bizzarre Avventure di JoJo, serie estremamente longeva iniziata nel 1987 e attualmente in corso.

Organizzare a Lucca una personale su Araki è un atto quasi doveroso, considerato il profondo legame tra l’autore giapponese e l’Italia, legame che emerge in moltissime delle sue opere attraverso dettagli, luoghi, situazioni e personaggi.

La mostra, curata in concerto con il Japan Media Arts Festival, ha aperto i battenti lo scorso 18 ottobre e proseguirà fino al 2 novembre, e propone ai visitatori una selezione di opere dell’autore giapponese caratterizzate dal suo stile estremamente cinetico e da personaggi ipertrofici in pose plastiche al limite del verosimile, vestiti con abiti che farebbero invidia a uno stilista di haute couture.

 

NaughtyDog30th

NAUGHTY DOG: TRENT’ANNI DI ARTE INTERATTIVA

Nel 1984 Andy Gavin e Jason Rubin, due ragazzi appassionati di videogiochi, fondavano lo studio di sviluppo Naughty Dog con pochi soldi ma con tanta, tanta passione.

Da allora di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia, e col tempo il sogno di quei due ragazzi è sbocciato in uno dei team di sviluppo più importanti al mondo, con un portfolio costellato di capolavori quali la saga di Uncharted e il pluripremiato The Last of Us.

Lucca Comics & Games 2014 festeggia le tre decadi di attività di Naughty Dog attraverso una mostra con sede a Palazzo Ducale, nella quale sarà possibile ammirare storyboard, concept art, maquette e altro materiale grafico originale proveniente dagli archivi dello studio: manna dal cielo per qualsiasi appassionato di videogame degno di questo nome.

 

SONY DSC

LE CELEBRAZIONI PER I QUARANT’ANNI DI DUNGEONS & DRAGONS

Dungeons & Dragons compie quarant’anni: poteva Lucca Comics & Games restare indifferente all’evento? Ovviamente no, ragion per cui la manifestazione toscana dedica un fitto programma di festeggiamenti al più celebre e classico tra i giochi di ruolo, in concomitanza con l’uscita della sua quinta edizione.

Dungeons & Dragons, nato nel 1974 dalla fantasia del compianto Gary Gygax, sarà celebrato degnamente attraverso incontri a tema, master class e sessioni di autografi con celebri game designer, anche se le portate più ghiotte del menù sono probabilmente le “Knights of the Dinner Table”, una serie di sessioni di gioco “di lusso” in compagnia dei game designer Frank Mentzer, Jeremy Crawford e Monte Cook.

Ad ogni modo, a questo link potete trovare l’elenco di tutti gli appuntamenti di Lucca dedicati a D&D: buon divertimento!