THE BIG COLLECTOR: a Venezia la mostra del Conte che amava Rothko

bendettadi Benedetta Bottarelli Bernasconi 

Negli anni cinquanta veniva deriso da amici e direttori di musei perché comprava i monocromi di Rothko, i quadri fatti con l’immondizia di Rauschenberg, e i neon da elettricista di Flavin. Il re dei collezionisti Giuseppe Panza di Biumo si è dimostrato, in realtà, uno dei più grandi talent scout del ‘900. Ammirato da Charles Saatchi, amato da artisti e galleristi, è stato un collezionista appassionato e un pioniere nella scoperta delle avanguardie americane. Per oltre cinquant’anni ha raccolto opere meravigliose, più di 2500 pezzi, ora esposte in musei come il Moca di Los Angeles e il Guggenheim di New York. Ha fatto del “acquistare, collezionare ed esporre” il suo mantra:  espressionismo astratto, arte concettuale, Pop art, Minimal Art, arte ambientale. Ma l’arte tenuta in casa aveva poco senso per lui. “L’amore per i miei quadri? – diceva – troppo grande, devo condividerlo”. Per questo donò la maggior parte delle opere a diversi musei negli Stati Uniti, al Museo Cantonale di Lugano, e trasformò la sua villa a Biumo in un museo permanente. La Galleria Internazionale di Arte Moderna Ca’Pesaro di Venezia celebra questo eccezionale collezionista raccogliendo in un’unica grande mostra la parte più straordinaria della sua collezione. Un’occasione unica e irrinunciabile per tutti gli art addicted di ammirare capolavori, mai esposti prima in Italia, di Robert Rauschenberg, Dan Flavin, Donald Judd, Franz Kline, Roy Lichtenstein, Joseph Kosuth… Un must? Kickback la prima opera acquistata da Panza di Rauschenberg a Documenta del 1959.

Per info: Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’arte Moderna

04

Franz Kline
Buttress, 1956
Olio su tela, 117,48 x 141,61 cm
Los Angeles, The Museum of Contemporary Art, The Panza Collection, inv. 86.9
photo credit Brian Forrest

 

02

Roy Lichtenstein
Man with Folded Arms, 1962
Olio su tela, 178,44 x 122,56 cm
Los Angeles, The Museum of Contemporary Art, The Panza Collection inv. 84.4
© Estate of Roy Lichtenstein, photo credit Brian Forrest

 

03

Mark Rothko
Red and Brown, 1957
Olio su tela, 175, 26 x 109,86 x 2,54 cm
Los Angeles, The Museum of Contemporary Art, The Panza Collection, inv. 88.16
© Kate Rothko Prizel & Christopher Rothko/ Artists Rights Society (ARS), New York, photo credit Brian Forrest