FILM, CAFFE’ E… SENSAZIONI ETEREE

mapidi Mariapia Pedrazzini

Questa settimana su chooze.it si parla di caffè, di film d’artista e di una mostra “eterea” da togliere il fiato! Lo sappiamo che fa freddo, ma mettete da parte la voglia di letargo su… Che l’arte scalda il cuore!!!

bialetti_header

LA MOKA SI METTE IN MOSTRA

Per noi italiani si sa… Il caffè è un piacere irrinunciabile e quando si dice “caffé” si dice “moka”. L’argomento sarà dunque caro a tutti… Per celebrare l’ottantesimo compleanno della famosissima Moka Express, Bialetti ha organizzato presso La Permanente di Milano una mostra che ripercorre la storia e la cultura del caffè, ovviamente raccontata “dall’omino con i baffi” che tutti conosciamo. Avremo l’occasione di vedere la prima Moka Express del 1933 e i modelli che da allora si sono susseguiti fino alla versione attuale. Non solo mostra però: ci saranno anche degustazioni, conferenze e laboratori per bambini. Fino al 10 dicembre.

 

day for night 2Tacita Dean Day for Night, 2009 film a colori in 16mm, muto /16 mm colour film, mute 10 minuti / minutes foto in location / location photograph/ Courtesy l’artista / the artist, Frith Street Gallery, London e / and Marian Goodman Gallery, New York / Paris

TACITA DEAN A BOLOGNA

Al Mambo va in scena Tacita Dean, una delle più importanti rappresentanti del panorama artistico internazionale, con The studio of Giorgio Morandi. Presso gli spazi della collezione permanente saranno visibili due film girati dall’artista nello studio che fu di Giorgio Morandi. Il primo dal titolo Still life, girato in bianco e nero, racconta attraverso un continuo incrocio di linee inizialmente astratte, le fasi preparatorie dei suoi dipinti. Day for Light ci mostra invece molti oggetti accumulati e conservati nello studio del pittore, vasi, lattine, bottiglie, inquadrati come soggetti di una scena mai narrata sinora. Girati assolutamente su pellicola, i film di Tacita Dean non solo ci mostrano i dettagli più minuziosi dello studio di Morandi, ma cercano di catturare l’essenza di ogni suo tratto, di rendere visibile ogni linea invisibile. Fino al 9 febbraio

 

James Turrell Ganzfeld a Villa Panza 2013 3James Turrell Ganzfeld a Villa Panza, 2013

ROBERT IRWIN E JAMES TURRELL A VILLA PANZA

Il FAI in collaborazione con il Los Angeles County Museum of Art presenta la mostra AISTHESIS – All’origine delle sensazioni. Robert Irwin e James Turrell a Villa Panza. Un grande progetto espositivo, realizzato in collaborazione il Guggenheim Museum di New York, presenta diciannove opere di questi due straordinari artisti fra cui proiezioni, installazioni e lavori site-specific. Protagoniste indiscusse della loro poetica artistica sono sicuramente la luce, la percezione e lo spazio. Nei loro ambienti questi tre elementi si fondono a creare un universo parallelo, etereo, intangibile e avvolgente in cui lo spettatore si immerge completamente alle sensazioni che questa atmosfera unica produce. Nella Scuderia Grande troverete il nuovo Ganzfeld progettato appositamente per questo luogo da James Turrell, mentre nella Limonaia vi potrete immergere in Villa Panza 2013, la nuova installazione site-conditioned di Robert Irwin. Una mostra che vi stupirà… Vietato mancare!!!