ARRIVA IL VASO-BIDET: L'IGIENE È HI-TECH

di Redazione

Ci sono cose che dovrebbero essere state inventate da sempre, eppure nessuno ci ha ancora pensato. Come gli skateboard volanti di Ritorno al Futuro, il teletrasporto o anche il mantello che rende invisibili di Harry Potter. Contenendo le richieste potremmo aggiungere anche altro, come il vaso-bidet. Un unico oggetto che coniughi la funzionalità del tradizionale vaso e la comodità irrinunciabile del lavandino a terra. Non parlo di quei tremendi water con la canna della doccia accanto che puoi trovare in una mezza pensione del bordolese. Parlo di un vero strumento hi-tech che faccia risparmiare spazio senza rinunciare all’igiene. Beh, questo oggetto meraviglioso esiste, e in numerose declinazioni. E visto che prima o poi dovrete affrontare un acquisto del genere, tanto vale informarsi. Ne abbiamo scelti tre per voi, schiavi della bella vita e del gusto a tutti i costi (e anche schiavi del portafoglio incazzato, visti i tempi).

 

Geberit Aquaclean 4000 con placca di comando Sigma50

AquaClean 4000

Integra la funzione igiene intima all’interno di un pratico sedile, adattandosi alla maggior parte dei sanitari sul mercato. Semplicissimo da montare e smontare se avete traslochi in programma.
Ha la funzione di acqua fredda e calda per il lavaggio (max 38°C) e il getto regolabile in 5 intensità. Il getto d’acqua viene attivato premendo un semplice tasto posto sul pannello di controllo che permette anche di regolare la temperatura dell’acqua. Prezzo: 522 € Iva compresa

 

Geberit AquaClean Sela con Geberit Monolith

AquaClean Sela 

Questo è il nuovissimo vaso tecnologico firmato da Matteo Thun e Antonio Rodriguez per Geberit.  Elegante ed essenziale è dotato di un dispositivo che, azionato dall’utente tramite un telecomando, fuoriesce dal bordo della seduta completamente igienizzato. La doccetta intima permette di variare potenza e posizione del getto, così da personalizzare al massimo l’utilizzo. Un sensore impedisce la funzione bidet quando il vaso non è utilizzato. Consumi minimi anche nella modalità standby. Il copri-sedile frizionato (20×30 cm) completa il vaso. Sarà presentato al Fuorisalone di Milano, nel Brera District, al Museo Minguzzi di Via Palermo 11. Dal 9 al 14 aprile 2013. Prezzo: ancora su richiesta.

 

Kerasan - Linea Aquatech sanitari bicolore design M. Cicconi (Ph.R

Aquatech di Kerasan

L’azienda di sanitari di Civita Castellana ci presenta invece il vaso firmato Massimiliano Cicconi. Ha un sistema di scarico che riduce i consumi d’acqua: è possibile scegliere tra uno scarico parziale, con 3 litri d’acqua, e uno totale con soli 4,5 litri (contro i normali 9). I sanitari sono proposti nelle versioni a terra o sospesa, e oltre alla classica ceramica bianca sono disponibili anche nella variante bicolore a contrasto (scicchissimo quello fuori nero e dentro bianco).
Il prezzo al pubblico parte da 498 € Iva inclusa.