Tra cool e... chic! I migliori locali gay a Milano

simone berardisdi Simone Berardis

Partiamo dal presupposto che il pirla che si è inventato che i gay hanno buongusto, non sa cosa sia il buongusto. Sono infinite le opzioni per un buon weekend gay alla milanese, ma non tutti i posti sanno come farci veramente divertire. Milano offre un panorama vastissimo color arcobaleno, ma solo pochi locali eletti hanno quel tocco di chic e classe che rendono una buona serata indimenticabile. CHOOZEit li ha cercati per voi.

36

1) Vogue Ambition
Viale Abruzzi 118

Il venerdì sera gay di Milano è VOGUE! Nonostante i mille tentativi (miseramente falliti) di emulazione e coinvolgimento del pubblico, la serata Vogue Ambition non si schioda dal podio, e rimane la migliore serata del venerdì per glam, verve e vivacità. Il piccolo spazio del Login Club potrebbe sembrare angusto, ma l’atmosfera che si respira è di totale accoglienza. La scelta musicale viaggia sul commerciale andante, con tocchi di revival qua e là. L’estate apre le porte del giardino esterno: le sale raddoppiano, la gente si moltiplica e il divertimento dilaga. Se siete nuovi nell’ambiente, se siete appena arrivati nella città della Madunina, il Vogue è il miglior modo per iniziare le vostre avventure del weekend.

37

2) Lelephant
Via Melzo 22 (Porta Venezia)

Se non siete grandi festaioli, e preferite una birra al dimenarvi sulla pista da ballo, beh, allora Lelephant è proprio il posto per voi. Da anni Lelephant è il bar perfetto per godersi un cocktail con gli amici, o magari per un appuntamento galante. Il locale è carino, non ha molte pretese in termini di look, ma è da sempre luogo di ritrovo per molti gay. La clientela del Lelephant è variegata, il posto si riempie nel weekend e propone un buon aperitivo. La musica varia anche qui, ma non ci si fa molta attenzione. Come ogni pub che si rispetti, Lelephant è un posto dove si possono fare quattro chiacchere e  gossippare mentre la musica rimane solo di sottofondo. Tradizionale e gradevole, Lelephant è decisamente il pub gay più cool di Milano.

38

3) Plastic
Via Gargano 15 (Brenta)

Non vi è locale più chic e più posh del Plastic. Il Plastic è da sempre sinonimo di non comune, di diverso dal solito, stravagante ed eccentrico. La nuova sede di via Gargano serve allo scopo. La location è più ampia, meglio arredata, e non ha perso quel tocco di originalità che da sempre rende il Plastic IL PLASTIC.  Ma non solo look, noi non ci fermiamo alle semplici apparenze. Il repertorio del Plastic ci premia sempre con delle vere e proprie chicche musicali. L’atmosfera è multiculturale e non è difficile conoscere gente proveniente da ogni dove e parlare in qualche altra lingua (il che risulta sempre più facile dopo un paio di drink). Quello che il plastic offre non è trasgressione, non è desiderio di uscire dalle righe. Il Plastic è per definizione, fuori dalle righe.