NON SOLO WASABI

Succede di aver voglia di andarsene lontano per qualche giorno o settimana, visitare nuovi luoghi, conoscere usanze e ammirare paesaggi diversi da quelli che la vita quotidiana ci propone. Ecco, sarebbe anche bello poter partire così, da un momento all’altro, senza preavviso, ma non è sempre così facile, soprattutto se d’improvviso si impossessa di voi la voglia irrefrenabile di Sol Levante. L’oriente richiede un lungo viaggio per essere raggiunto. E si può pensare che oltre al tempo materiale manchi anche il bottino necessario ad affrontare il tutto. Però, se portate pazienza in attesa di farvi un viaggio vero, io nel frattempo vi porterei tra i sapori e gli aromi che la cucina orientale propone. Milano pullula di ristoranti dedicati interamente alla lontana terra di cui vi parlavo, ve ne cito alcuni…Almeno per qualche ora perdetevi nella magica illusione di aver mollato tutto per un nuovo paradiso terrestre!

39

Rangoli in Via Solferino, 36. Per palati e stomaci che non hanno paura di niente questo ristorante indiano propone una cucina senza rivali.Dalle verdure fritte meglio conosciute come mix pakora ad agnello e pollo fortemente speziati con il consueto curry fino ai roll con gamberi e patate. Ovviamente nemmeno il tipico pane indiano, il naan. In più l’atmosfera  è in tutto e per tutto indiana, dai mobili all’abbigliamento di gestori e camerieri.

40

Vietnam mon amour in Via Pestalozza, 7. Questo ristorante è perfetto, secondo me. Diventato molto noto mantiene comunque una notevole qualità del cibo e della carta dei vini( si sa, spesso quando si raggiunge il successo ci si adagia un pochino, per così dire, ma qui non è così). La cucina è fatta di noodles, zuppe, involtini vegetariani, bocconcini di carne e pesce delicatamente marinati o accompagnati da profumi di aneto e curcuma. E in un ambiente molto romantico, specie se trovate un tavolo nel giardino d’inverno, sarà il personale a spiegarvi per filo e per segno come è composto il piatto e come  la tradizione culinaria vietnamita prevede che vada assaggiato. Già, le cose non si fanno a caso!

41

Sushiteca  in Via San Fermo, 1. Ok, ok. Milano è piena, colma, satura, di ristoranti giapponesi, lo so. Ma vorrei parlarvi di questa Sushiteca, che secondo me, tra i tanti, si conferma fantastica per un giusto rapporto qualità/prezzo. Si sa, infatti, che il pesce crudo richiede spesso una bella spesa non sempre giustificata. Il ristorante è arredato in maniera molto semplice, non aspettatevi nulla di clamoroso, però è accogliente, e sul menu troverete tanti buoni piatti che vanno al di là dei soliti roll o sashimi. Insomma, la vera cucina nipponica. E per farvi sentire davvero in Giappone, vi capiterà spesso di dover ripetere l’ordinazione perchè non sempre colgono alla prima…ma i prodotti sono davvero ottimi e i piatti ben presentati.

Marta Casanova

Redazione CHOOZEit